Booking Online

OFFERTE SPECIALI
CHIAMA
ORA
OFFERTE SPECIALI
CHIAMA
ORA

Terme di Cervia

I fanghi da salina alle Terme di Cervia: un dono della natura raro e prezioso

 

La storia delle cure termali alle Terme di Cervia si lega all’attività di produzione del sale.

Se Cervia è oggi una moderna “città delle vacanze”, un tempo era infatti conosciuta come “la città del sale” e furono proprio i salinari, che lavoravano per vari mesi dell’anno con le gambe immerse nel fango e nell’acqua delle saline, a rendersi conto per primi delle proprietà terapeutiche della fanghiglia nera, ricca di sostanze come bromo, iodio, magnesio, calcio, in grado di disinfettare le loro ferite e di lenire i loro dolori.

L’attuale stabilimento sorge in una splendida zona tra le Saline e la millenaria pineta. Il fango che si estrae dalla salina si chiama liman o fango nero ed è un vero concentrato di principi attivi, per i quali è paragonabile ai fanghi del Mar Morto.
I fanghi e l’acqua madre sono indicati nei casi di artrosi, reumatismi, rieducazione degli arti, sciatica, gotta e per alcune malattie della pelle come la psoriasi. L’ampia terrazza solarium dotata di impianti all’avanguardia offre, nei mesi estivi, cure di fanghi e bagni all’aria aperta mentre un’avveniristica piscina termale ospita reparti dedicati a massoterapia manuale e terapia ultravioletta a cui affiancano un’attrezzata palestra .

Dall'Hotel Suisse si possono raggiungere le terme in bicicletta, che distano solo 2 chilometri. Oppure in autobus o con la propria auto.
La stagione termale inizia a maggio e termina nei dolci colori dell’autunno; l’Hotel Suisse a pochi passi  dal mare offre l’opportunità ai suoi ospiti di sconti speciali e offerte per chi necessita di cure termali

.

“Comodità, cortesia e rapporto qualità prezzo difficilmente eguagliabile”
Una settimana passata qua dentro è volata, struttura incredibilmente pulita, si viene accolti benissimo, tutto lo staff si dimostra educato, professionale ed attento. Abbiamo trovato una cucina buonissima, i camerieri gentili e veloci. Non posso far altro che consigliare questo hotel, dove il cliente è al centro dell'attenzione. Ci vediamo nel 2017! Ha soggiornato in Giugno 2016, viaggiato in coppia     ------     Francesco O   "
Francesco O | 10/06/2016